Nella terra che fu governata da Guidi e Malatesta, anche un piccolo borgo come Gatteo nasconde grandi tesori: venite e rimarrete stupiti da quante occasioni di alzare lo sguardo passeggiando per le vie del capoluogo: il castello malatestiano, la chiesa di San Lorenzo, la pieve di San Rocco, la Biblioteca Comunale.

  • Tutto
  • CAPPELLE, ORATORI, TABERNACOLI
  • CASTELLI, TORRI, CAMPANILI
  • CHIESE, PIEVI, BATTISTERI
  • OPERE ARTISTICHE

PIEVE DI SAN MICHELE MICHELE ARCANGELO IN SALUTE

Accessibilità: auto Era situata a 4 km a nord-est da Savignano ed è ricordata per la prima volta nel 1070 in un diploma del vescovo di Rimini in cui questa pieve è assegnata ai suoi canonici. La pieve traeva origine, così e citata verso il 1000, da una piccola chiesa dedicata all'arcangelo Michele ed edificata dai Longobardi della regina Teodolinda convertitisi al cristianesimo. In un breve pontificio del 1136 la pieve è confermata soggetta ai canonici riminesi. Nell'anno 1290, troviamo un arciprete della pieve, don Filippo, che paga le decime alla chiesa di Rimini. Dopo il 1300 e per ben due […]

ORATORIO DI SAN ROCCO

Orario feriale: chiuso Orario festivo: chiuso Periodi di apertura: in occasione di mostre, iniziative culturali e visite guidate Accessibilità: auto La chiesa più antica del Comune di Gatteo, dopo la demolizione di San Lorenzo nel 1821, è San Rocco. La chiesa fu eretta probabilmente nella seconda metà del XIV sec. in conseguenza alle ondate di peste che sconvolsero l’Italia in quel periodo, intitolata a San Rocco, santo protettore degli appestati. Le pestilenze si ripeterono anche nel 1435-36 e nel 1458-61. La struttura dell'oratorio è molto semplice, si tratta di una tipica chiesetta a capanna ad una sola navata con struttura lignea. […]

CHIESA DI SAN LORENZO MARTIRE

Orario feriale: dalle ore 7.00 alle ore 19.00 Orario festivo: dalle ore 7.00 alle ore 19.00 Chiusura settimanale: non prevista Periodi di apertura: annuale Accessibilità: auto La Chiesa di San Lorenzo sorge nel 1290 circa all'interno del complesso del Castello e diventa Chiesa Parrocchiale nel 1541. Viene traslata nel 1819 nella Chiesa della Madonna del Popolo, costruita nel 1576 per volere del marchese Fabrizio Guidi di Bagno e della moglie Laura Colonna, nella piazza antistante il Castello medievale e sulla quale pare fosse ubicato un Sacello dedicato a S.Maria de Lacrimis utilizzato come rifugio dai viandanti che attraversavano la fitta […]

CASTELLO MALATESTIANO

Periodi di apertura: sempre aperto Accessibilità: auto Il castello di Gatteo sorge nel XIII secolo presumibilmente sul luogo di un preesistente accampamento romano. Nel corso dei secoli è stato soggetto a diverse trasformazioni. Ha una configurazione pressoché quadrangolare, è munito di una torre e cinque baluardi ed è circondato da una larga fossa, in origine piena d'acqua, oltrepassabile solo grazie ad un ponte levatoio. Nel lato orientale della cinta muraria si trova l'ingresso del castello, costituito da un arco a tutto sesto sormontato da una torre quadrata, il cassero, dove sono ancora oggi visibili le corsie per lo scorrimento delle […]

CAMPANILE DI SANT’ANTONIO ABATE

Periodi di apertura: sempre chiuso Accessibilità: auto Il campanile è ciò che resta di una delle più antiche chiese di Gatteo, Sant'Antonio Abate, che fu costruita nel 1467 o forse addirittura prima. La chiesa venne distrutta nel 1944 durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. Annesso alla chiesa vi era un ospedale poi divenuto congregazione di carità. Ultima Modifica 16/05/2022

AFFRESCHI DI SAN ROCCO

Orario feriale: chiuso Orario festivo: chiuso Periodi di apertura: in occasione di mostre, iniziative culturali e visite guidate Accessibilità: auto All’interno dell'Oratorio di San Rocco si trovano pitture votive, risalenti ai secoli XV-XVI, il cui soggetto riguarda le pestilenze del 1435-36 e 1458-61. Queste rappresentano i santi più popolari invocati durante i periodi di pestilenza ed altre scene dell’epoca. Tra i santi troviamo: – San Rocco vestito da pellegrino. Con una mano indica la coscia ulcerata da una piaga purulenta, oppure una ferita causata da una freccia; – San Sebastiano trafitto dalle frecce. Le frecce sono usate in pittura per […]

Ultima Modifica 30/08/2021